F.A.Q. – Domande Frequenti sul SDD

Che cos’è il SDD?
Il SDD (Sepa Direct Debit) è un sistema di pagamento che consente al titolare di un conto corrente bancario di effettuare donazioni in modo regolare, automatizzato e continuativo.

Come avviene l’autorizzazione del SDD?
Per attivare un SDD è sufficiente compilare l’apposito modulo e rispedirlo via fax o posta a (trovi le istruzioni dettagliate all’inizio di questa pagina).
Non è necessario che spedisca una copia alla tua banca, ci occuperemo noi di contattarla.
Una volta ricevuta conferma dalla tua banca, potremo predisporre le richieste di addebito sul tuo conto corrente con la periodicità e l’importo che ci hai indicato.

Posso revocare il SDD?
Puoi revocare il SDD in qualsiasi momento rivolgendoti direttamente all’Ufficio Raccolta Fondi di allo 055-47.35.56 o alla tua banca.

Posso modificare la mia donazione regolare?
Si, è possibile modificare sia l’importo che la periodicità della donazione contattando l’Ufficio Raccolta Fondi di allo 055-47.35.56.

Quali sono i tempi di attivazione del SDD?
In genere l’attivazione di una donazione regolare richiede circa un mese dal momento in cui si riceviamo il modulo compilato.
Per maggiori informazioni sullo stato di attivazione del tuo RID puoi contattare l’Ufficio Raccolta Fondi di allo 055-47.35.56.

Sono previsti anche dei vantaggi fiscali?
Si, anche le donazioni effettuate tramite Rid sono fiscalmente deducibili o detraibili. Per maggiori informazioni consulta la nostra pagina dedicata ai benefici fiscali.

Altre domande?
Contattata l’Ufficio Raccolta Fondi di allo 055-47.35.56.